Musica classica, cantanti pop, cabaret: la scena del Teatro di Verdura si appresta ad accogliere la stagione 2018. Tanti spettacoli in quello che un tempo era il parco di una villa patrizia, ancora fitto dei segni della sua storia.

Nel cuore della Piana dei Colli, in quella che un tempo era un’apprezzata zona di villeggiatura dei nobili palermitani, nel Settecento il principe di Castelnuovo Gaetano Cottone fece costruire una bella villa con un vasto parco intorno. Dodici ettari con statue e fontane – tra cui quella ottagonale della Musica, ornata al centro da una statua chiamata Armonia, scolpita da Ignazio Marabitti – viridarium, un teatro “di verzura”, un parterre.

Il figlio Carlo, quando ereditò la proprietà, nel 1808, decise di destinarla alla realizzazione di un Istituto Agrario in cui si sarebbe potuto sperimentare tecniche agricole e irrigue innovative. Fece costruire un ginnasio di stile neoclassico, che riecheggiava quello dell’Orto Botanico, e risistemare gli accessi ornandoli di statue.
A metà del secolo scorso, l’area destinata a giardino ornamentale, col teatro di verzura, venne affittata dal Teatro Massimo che qui realizzò il teatro all’aperto che, dal 2010, ospita gli spettacoli estivi di diversi enti privati.

Un calendario per tutti i gusti

Uno spazio elegante, fresco e funzionale, con un palco sul quale si sono esibiti, negli anni, i più diversi artisti. Il 2018 si apre con le raffinate sonorità jazz di Simona Molinari and friends e prosegue l’indomani con uno spettacolo del tutto diverso: il Sicilia Cabaret Live Show porta sul palco l’allegra brigata di comici isolani guidati dagli spumeggianti Matranga e Minafò. Il 12 l’orchestra Teatro Massimo prenderà parte a Orcæstra, il tour estivo di Vinicio Capossela (che si sposterà sabato al Teatro Antico di Taormina, domenica sulla scalinata della Cattedrale di Noto). Alla produzione del grande teatro palermitano si deve anche Pink Floyd / Carmina Burana (22/7) e la divertente rilettura della Traviata proposta da Teresa Mannino con Teresa Valery (25/7, il 27 al Teatro Antico di Taormina).
Fra gli altri artisti che si esibiranno al Teatro di Verdura in questa densa estate palermitana, ci sono poi Fiorella Mannoia (23/7), Ezio Bosso (29/7), Nino Frassica (20/8) e il sempre divertentissimo Enrico Brignano (2/9).

Autore

Redazione Sikania