Niente Natale senza torrone e per il torrone si va a Caltanissetta! “Turruni” si svolgerà nel cuore della Sicilia dal 14 al 16 dicembre.

Non tutti sanno che il torrone è un dolce tipico dell’area di Caltanissetta e saperlo fare è un’arte che si tramanda di padre in figlio. All’Esposizione Generale Italiana del 1884, due produttori nisseni, i signori Salvatore Amico e Luigi Giannone furono premiati rispettivamente con la medaglia d’argento e di bronzo per il miglior prodotto nella categoria “Torroni e Panforte”, mentre il nisseno Giuseppe Infantolino guadagnò un encomio: Una cascata di premi che lasciò di stucco i colleghi di Cremona, Piemonte e Siena.  Oltre alla maestria dei torronai a decretare il successo del Torrone di Caltanissetta, allora come oggi, è l’eccellente qualità delle materie prime utilizzate, tutte provenienti dal ricco territorio circostante. L’entroterra siciliano è infatti famoso per le sue mandorle e i suoi pistacchi e per la produzione di ottimo miele.

Fino agli anni Cinquanta, in città erano attivi ben otto torronifici, per una produzione d’eccellenza che purtroppo, col tempo, è andata sempre più diminuendo, con la chiusura di diverse attività. “Turruni, il festival del Torrone di Caltanissetta” con il suo programma fitto di appuntamenti, assaggi, musica e spettacoli, celebrerà la storia del torrone siciliano riaccendendo un faro sul patrimonio culturale ed economico legato alla rinomata produzione di questo dolce sul territorio.

Il centro storico di Caltanissetta sarà protagonista di degustazioni, approfondimenti tematici e appuntamenti culturali tutti dedicati al torrone:
si celebreranno tutte le espressioni italiane del dolce natalizio e sarà possibile acquistare e degustare torroni siciliani, calabresi, lombardi, irpini e tanti dolci, tra musiche, animazioni, degustazioni, marching band e una maxi scultura di torrone raffigurante l’Italia Non mancherà un “Processo al Torrone”, sabato alle 17,30, con esperti della gastronomia e personaggi illustri che interpreteranno il ruolo di giudici, testimoni e avvocati per discutere le origini del celebre dolce italiano, che solitamente si attribuiscono a Cremona.

Il Festival del torrone si svolgerà dal 14 al 16 dicembre dalle 10 alle 22. Per info visita il sito www.turruni.it.

Autore

Redazione Sikania