Aria buona, cibo genuino, tempo di qualità da trascorrere con i propri figli: volete questo per la vostra domenica? Allora, andiamo in agriturismo

Le aziende agrituristiche sono fra le mete più apprezzate per le gite domenicali. Qui si possono trascorrere ore piacevoli all’aria aperta, mangiare bene e lasciare giocare in libertà i bambini. Per questi ultimi, in particolare, la giornata in fattoria è un’esperienza splendida, fra animali, odori e sapori spesso molto distanti dalla loro quotidianità. Se si ha voglia di sfruttare il tempo libero per imparare qualcosa insieme ai propri figli, si può optare per una delle “fattoria didattiche” aziende agricole e agrituristiche in cui si può, ad esempio, partecipare alle attività di raccolta delle olive o alla cura degli animali, imparare a cucinare le ricette contadine, conoscere le tradizioni rurali e molto altro.

In provincia di Palermo, ad Alia, Ruralia è una fattoria dedicata alla biodiversità per l’agricoltura e l’alimentazione in cui alle normali attività produttive vengono affiancate quelle culturali, didattiche, ricreative e divulgative ma anche sport ed escursionismo. Domenica 26 novembre sarà organizzata un’intera giornata dedicata all’olio nuovo: prodotto con olive Biancolilla, Cerasuola e Nocellara si gusterà con pane impastato con grani antichi siciliani, il Perciasacchi, il Nero Madonie e il Maiorca. In programma anche visita alla fattoria e la presentazione del libro “Olio nostrum” di Manfredi Barbera.

Spostandoci a Belpasso, alle falde dell’Etna, la Tenuta Giarretta organizza per sabato e domenica due giornate ideali per le famiglie fra percorsi in fattoria per conoscere gli animali, percorsi sensoriali (fra cui uno molto divertente per conoscere i diversi tipi di terreno), mercatino del baratto, giochi e un laboratorio di panificazione dove, dopo aver appreso il procedimento, ciascun bambino potrà preparare la propria pagnottina.

Sull’opposto versante del vulcano, nella Valle dell’Alcantara, l’Agriturismo San Cataldo propone una didattica legata al proprio allevamento di capre: si può assistere e partecipare a ogni fase della produzione dei derivati del latte a partire dalla mungitura, osservare i tanti animali (oltre alle capre anche galline e maiali, papere, cavalli e un pavone) e partecipare alla raccolta dei prodotti ortofrutticoli. Nella proprietà dell’agriturismo c’è anche un parco avventura che garantisce qualche ora di sano divertimento per adulti e bambini.

La Casa Laboratorio San Giacomo, in territorio di Sambuca di Sicilia, ha sede in un borghetto rurale legato all’antica tradizione della transumanza, nel cuore del Parco dei Monti Sicani. Si tratta di una “BioAzienda” in cui si incontrano natura, cultura e arte, attraverso attività agricole, culturali e educative. Qui è possibile organizzare giornate in fattoria con laboratori esperienziali per conoscere i cicli naturali della terra.
Un elenco di fattorie didattiche siciliane si può trovare sul sito www.fattoriedidattiche.biz.

Autore

Redazione Sikania